closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Minniti si regge a destra

Fuochi a mare. Dal premier nuovo attestato per il ministro, ma il fronte umanitario si allarga: con Delrio i cattolici e la sinistra. L’autodifesa: il codice «non è un’idea mia ma del parlamento all’unanimità, nel governo nessuna divisione». E rivendica la sua origine comunista

La nave spagnola Proactiva Open Arms

La nave spagnola Proactiva Open Arms

Doveva essere il Colle, con la sua solenne quanto inconsueta e inattesa, difesa del ministro Minniti a mettere la parola fine alle polemiche: da una parte lo schieramento dei pugnoduristi con il ministro dell’interno e contro le Ong, dall’altra gli «umanitari» con il ministro Delrio, i cattolici, la Caritas, la Comunità di Sant’Egidio e pure la sinistra. Ma l’operazione quirinalizia, forse dettata dall’esigenza di non indebolire l’Italia sul fronte libico, non riesce. E la spaccatura dentro e fuori dal governo non si rimargina. Per questo ieri sera il presidente Gentiloni decide di comparire al Tg1, come accade sin dai tempi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.