closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Minniti annuncia l’invio di droni. «Ma serve una rivolta morale»

Il vertice del giorno dopo. Ma gli studenti foggiani: istituzioni semi assenti, la base della criminalità sono povertà, emarginazione, sfruttamento

il ministro Marco Minniti

il ministro Marco Minniti

Lo Stato italiano arriva a Foggia con il ministro dell’Interno Marco Minniti, quando oramai tutto si è compiuto. Un refrain che in Italia dura oramai da decenni, specie al Sud quando si tratta di mafia. «La risposta dello Stato all’uccisione di cittadini inermi e innocenti sarà durissima» ha minacciato il ministro dal termine del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza convocato a Foggia, dopo la strage di mercoledì. Alla riunione hanno partecipato i capi delle forze di polizia, il presidente della Regione Michele Emiliano, il prefetto di Foggia, il viceministro dell’Interno Filippo Bubbico e i rappresentati della magistratura. Un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.