closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Milano si fa in due: centinaia in corteo, migliaia da Kennedy

Gruppetti di manifestanti aggirano i divieti e cercano di entrare in piazza Duomo. La questura usa una strategia di isolamento

Robert F. Kennedy Jr. sul palco alla manifestazione contro il Green pass di Milano

Robert F. Kennedy Jr. sul palco alla manifestazione contro il Green pass di Milano

A Milano il diciassettesimo corteo No Green Pass non c’è stato ma il divieto di manifestare in piazza Duomo è stato infranto da alcune centinaia di No Pass. Nonostante i blindati della polizia fatti entrare fino al centro della piazza, a circondare la statua di Vittorio Emanuele II, cosa raramente vista a Milano, gruppetti di manifestanti si sono fatti sentire con i loro cori tra turisti e avventori del sabato pomeriggio milanese. UN SABATO POMERIGGIO che si è trasformato in un risiko tra manifestanti e polizia. Le prescrizioni di prefetto e questore, dopo la circolare del ministro Lamorgese, erano chiare:...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.