closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Milano guarda al voto, ambientalisti in Sala d’aspetto

Comunali 2021. A sinistra del Pd ci si aggrappa alla «discontinuità» annunciata dal sindaco per la ricandidatura. Verdi in riavvicinamento

Milano, Giuseppe Sala a una manifestazione Fridays for future del settembre 2019

Milano, Giuseppe Sala a una manifestazione Fridays for future del settembre 2019

La ricandidatura di Beppe Sala alle comunali del 2021 a Milano ha scongelato il dibattito a sinistra. Alle dinamiche locali, nettamente prevalenti, si affiancano quelle nazionali, a partire dall’incontro ieri online di Equologica a cui hanno partecipato anche Beppe Sala e il suo assessore all’edilizia scolastica Paolo Limonta, principale promotore della lista di sinistra che farà parte della coalizione del sindaco. «Sarà una lista larga a sinistra» dice Limonta «una lista milanese, locale, ma con rapporti a livello nazionale». La partecipazione sua e del sindaco a Equologica delinea il perimetro di questi riferimenti nazionali. La coalizione si preannuncia ampia, lo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi