closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Milano, ci mancava la pioggia. Caos all’ospedale militare di Baggio

Lombardia. File interminabili e hub vuoti, il sistema di prenotazioni fa acqua

Milano, fila per i vaccini al centro dell’esercito di Saint Bon

Milano, fila per i vaccini al centro dell’esercito di Saint Bon

Due lunghe code di anziani, assembrati e sotto la pioggia, hanno inaugurato il primo giorno di «vaccinazioni di massa» all’hub dell’ospedale militare di Baggio, a Milano. Davanti all’ingresso di via Saint Bon, la calca di ultra 75enni e qualche ottantenne con l’appuntamento per la somministrazione del farmaco. Un'attesa durata oltre un’ora. Ombrelli, auto bloccate nel traffico tra chi si trovava a passare per caso e chi accompagnava un familiare anziano o disabile. «Code fisiologiche dovute alla pioggia», spiegano i responsabili della struttura. «Le persone fuori aspettavano di essere chiamate per la firma del consenso informato e la somministrazione. Una volta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi