closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Migranti senza documenti, New York stanzia due miliardi

Stati uniti. Lo Stato prevede sostegni alle famiglie di lavoratori illegali: ne beneficeranno fino a 290mila persone, 300 dollari a settimana per l’ultimo anno

New York durante il lockdown

New York durante il lockdown

Lo Stato di New York ha stanziato 2,1 miliardi di dollari per i lavoratori immigrati illegali. Il fondo aiuterà economicamente centinaia di migliaia di persone escluse dagli altri soccorsi economici per la pandemia. Lo sforzo è di gran lunga il più grande nel suo genere in tutti gli Stati uniti e un segno del cambiamento dello Stato verso politiche sostenute dai democratici progressisti. «Ho incontrato persone che non sono state in grado di pagare l’affitto, o di fare la spesa, di comprare ai figli un tablet per la didattica a distanza - ha detto la senatrice Jessica Ramos, principale sostenitrice...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.