closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Michele Graglia, l’ultrarunner

Sport. Folco Terzani racconta il "Ultra" la testimonianza dell'atleta dell'impossibile

Sono tempi di narcisismo dilagante e lo sport più che essere vissuto come occasione di benessere psicofisico e di condivisione di momenti collettivi, serve ai più per confermare se stessi. Non parliamo dei protagonisti di quelle imprese tutte in solitaria, che a noi gente di città, immersa nella vita sedentaria, sembrano in preda alla follia. Un po' strani lo sono, se si cimentano in gare che fanno venire i brividi solo a pensarlo, come la Yukon Artic Ultra, che si corre al polo artico fino a 60° sotto zero, o sul versante opposto la Badwater, la corsa più calda del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.