closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Michelangelo Buffa e il mistero dell’umano

Cinema. A Filmmaker la costellazione di documentari girati con i mezzi più disparati dal cinephile valdostano

Anche per i più cinefili, Michelangelo Buffa è un mistero. Si può parlare di un mistero Buffa perché non è consueto imbattersi nei suoi film, vanno cercati in archivi e luoghi sensibili a un cinema fuori dagli schemi, dai formati e lungi da ogni moda. La produzione di questo valdostano nato nel 1948 è una costellazione di riprese in 8mm, video o digitale addensatasi in cinquant’anni: cortometraggi, film di famiglia, interviste, pedinamenti, sequenze di viaggio, meditazioni estetiche e spirituali, documentari enciclopedici dalle durate warholiane (Empire è uno dei film preferiti di Buffa) e infinite variazioni su alcuni temi (volti, treni,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.