closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Michel Serres, il rumore poetico del Big Bang

SCAFFALE. A partire da due libri del grande filosofo francese

Michel Serres

Michel Serres

A memoria di rosa non è mai morto un giardiniere, scriveva Fontenelle. Le scienze ci fanno oggi accedere ad una scala temporale che relega ad un piccolo frammento la breve avventura delle civiltà della scrittura. Il mosaico del nostro DNA conserva tracce che ci riportano a più di tre miliardi di anni orsono, quando la vita cominciò il suo cammino sulla Terra, anch’essa esito contingente dell’evoluzione fisica dell’Universo. Una filosofia della storia è il sottotitolo di Darwin, Napoleone e il Samaritano (Bollati Boringhieri, traduzione di Chiara Tartarini, pp. 204, euro 16) in cui Michel Serres iscrive il percorso dell’umanità nel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.