closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Mezza penisola verso l’arancione. Picco di contagi in Abruzzo

La Valle d’Aosta potrebbe essere la prima regione in bianco, senza restrizioni. La procura di Perugia indaga sulle truffe dei vaccini, disposte verifiche in Veneto

Lanciano (Chieti)

Lanciano (Chieti)

La mappa europea del contagio, aggiornata ieri, tiene in rosso scuro l’Umbria e le province di Trento e di Bolzano, aree catalogate ad alta circolazione del Covid-19. La Sardegna e la Valle d’Aosta sono le uniche regioni in arancione. Il resto del paese è rosso. Sono stati 13.762 i nuovi casi in Italia ieri su 288.458 test, il tasso di positività è salito al 4,8%, 347 i decessi. In terapia intensiva si registrano due pazienti in più rispetto a mercoledì per un totale di 2.045, i ricoveri ordinari sono 311 in meno, 17.963 in tutto. La regione con il maggior...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.