closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Mettiamo sottosopra la città: «Indipendentismo e femminismo»

Barcellona. Maria José Lecha candidata della Cup, forza municipalista e socialista e sorpresa alle scorse elezioni del 2012

Proteste in Spagna nel maggio del 2011

Proteste in Spagna nel maggio del 2011

Maria José Lecha, classe ’57, si è trovata catapultata come protagonista della battaglia politica municipale barcellonese in maniera abbastanza inaspettata. Attivista da quando aveva 14 anni (in pieno franchismo si iscrive al Partido Obrero Revolucionario), oggi è amministrativa all’ospedale Sant Pau di Barcellona e milita nelle file del sindacato di base e indipendente Ftc-Iac. Non milita invece nelle fila della Cup, la Candidatura d’unità popolare di cui è capolista. La Cup (che a queste elezioni si presenta come Cup -Capgirem Barcelona – «mettiamo sottosopra Barcellona») è un movimento politico assembleario di estrema sinistra e fortemente indipendentista. Fu la grande sorpresa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.