closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Metti uno zombie a colazione

Televisione. Fear the Walking Dead, lo spin off della serie ideata da Frank Darabont al Roma Fiction Fest che apre oggi i battenti

La differenza che passa tra la finzione e la realtà quando si tratta di morti viventi è sostanzialmente una (oltre alla scomparsa delle dipartite per cause naturali): nel mondo della finzione l’apocalisse provocata dagli zombie coglie l’umanità del tutto impreparata, come se nessuna storia fosse mai stata scritta e messa per immagini. Forse solo in uno dei lavori più recenti di Romero, il regista usa un suo stesso film come materiale d’archivio televisivo che avrebbe dovuto informare i viventi di un fenomeno analogo all’incombente minaccia, naturalmente in modo vano. Mentre nella realtà, se mai dovesse accadere di affrontare uno zombie,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi