closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Metodo Draghi: alle Fs come ad va Ferraris

Nomine. M5s scontenti per il probabile addio di Palermo da Cdp. Ma potrebbe finire a Invitalia

Viaggiatori con la mascherina su un Frecciarossa

Viaggiatori con la mascherina su un Frecciarossa

Parte da Fs la tornata di nomine del governo Draghi. Si va verso Luigi Ferraris amministratore delegato, Nicoletta Giadrossi presidente. Via Battisti, ad nominato dal governo Lega-M5s. La scelta arriva dopo un colloquio con il ministro dell’Economia Daniele Franco e dopo un lungo lavoro di valutazione con il coinvolgimento di cacciatori di teste. E sembra preludere a un’altra scelta di discontinuità, alla guida di Cassa depositi e prestiti, attesa nelle prossime ore con la probabile nomina di Dario Scannapieco (Banca europea degli investimenti) come amministratore delegato, al fianco del presidente Giovanni Gorno Tempini confermato dalle fondazioni ex bancarie. Per l’ad...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi