closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Meta e Moro «abili e arruolati», il pasticciaccio del festival

Sanremo 68. Il duo confermato in gara, ma si scatenano i social. Stasera i duetti, ospiti Gianna Nannini, Piero Pelù e Federica Sciarelli

Uno scatto sul red carpet di Sanremo

Uno scatto sul red carpet di Sanremo

Sala stampa in subbuglio ma la decisione Rai di mantenere in gara il duo formato da Ermal Meta e Fabrizio Moro, rei di «presunto (auto) plagio» è «irrevocabile»: «A seguito delle valutazioni effettata, la Rai ritiene che non si debba escludere dalla gara la canzone Non mi avete fatto niente, in quanto conforme al requisito di novità previsto dal regolamento». Sulla vicenda intervengono anche i diretti interessati: «Io Fabrizio forse ignoriamo tante cose - sottolinea Ermal - ma sappiamo come scrivere canzoni». Moro ha poi ripercorso la genesi del brano, «Il pezzo l'ho scritto io insieme ad Andrea (Febo, il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi