closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Messina, come si affossa una giunta

Comuni. La città muore a fuoco lento: da cinque mesi i Revisori dei Conti bloccano l’approvazione del bilancio provvisionale

Messina è la tredicesima città italiana per abitanti, la terza città metropolitana della Sicilia, una città con una grande storia alle spalle che sta morendo a fuoco lento per via del Presidente del Collegio dei Revisori Conti, dottore Dario Zaccone, che da cinque mesi blocca la giunta Accorinti, impedendogli di approvare il bilancio previsionale 2015. Per capire come stanno le cose dobbiamo fare un passo indietro. Renato Accorinti è stato eletto sindaco della città di Messina nel giugno del 2013 dopo uno spareggio con Felice Calabrò, esponente del Pd sostenuto dall’ex onorevole Francantonio Genovese. Al primo turno Accorinti, uno dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi