closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Messico, ucciso militante del partito Morena, il 17mo

Narcostato. Sangue e brogli sulle elezioni dei governatori

Il presidente Henrique Peña Nieto

Il presidente Henrique Peña Nieto

“Giustizia per Eduardo Catarino”. In Messico, il partito Morena, diretto da Manuel Lopez Obrador (Amlo) denuncia l'omicidio di un suo militante, l'avvocato Eduardo Catarino, ammazzato a Tixtla, nello Stato del Guerrero. Secondo il racconto dei famigliari, l'avvocato è stato ucciso da elementi della Policia Preventiva Estatal (Ppe) che dopo averlo eliminato gli hanno messo in mano un'arma. Catarino è il 17mo militante di Morena ad essere assassinato. Una sorte identica è toccata a Marcela de Jesus Natalia, conduttrice indigena radio-televisiva, ammazzata a Xochistlaguaca mentre usciva dal lavoro. Morena ha denunciato altre aggressioni, sequestri e intimidazioni, sofferti tra la vigilia delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.