closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Messico, uccisa giornalista di La Jornada

Chihuahua. Sono già 43 i giornalisti assassinati dall'inizio dell'anno

Messico, manifestazione per i diritti umani

Messico, manifestazione per i diritti umani

La giornalista Miroslava Breach, corrispondente di La Jornada, è stata assassinata in Messico mentre usciva di casa, nella capitale dello stato di Chihuahua. Aveva 54 anni e aveva anche diretto il giornale Norte de Ciudad Juarez. Nei suoi articoli aveva espresso critiche al governo dello Stato, e questo può costare caro nel Messico delle fosse comuni e delle sparizioni forzate. Il 21 marzo era stato ucciso a Veracruz Ricardo Monlui Cabrera, giornalista di El Político. Dall’inizio dell’anno, sono già 43 i giornalisti assassinati in Messico, un tasso di omicidi che non si riscontrava dal 1997. Da gennaio a fine febbraio,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.