closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Meno esami e compiti, ma cresce la presenza dello Stato nelle scuole

Cina. Riforma dell'istruzione, drasticamente ridotto il ruolo del settore privato nei servizi educativi per agevolare le famiglie sperando facciano più figli e per formare futuri lavoratori con maggiori qualifiche

I libri di testo scolastici pronti per la distribuzione a Dongyang city, Zhejiang

I libri di testo scolastici pronti per la distribuzione a Dongyang city, Zhejiang

Meno esami e più attività fisica. Sono alcuni dei provvedimenti annunciati questa settimana dal ministero dell’istruzione cinese alla vigilia della riapertura delle scuole dopo la pausa estiva. A partire dal nuovo semestre saranno aboliti i test scritti per gli alunni di 6-7 anni, mentre per tutti gli altri studenti della scuola primaria le prove verranno ripartite su base semestrale. Con la raccomandazione che la difficoltà degli esami – anche per i ragazzini delle medie - venga «valutata ragionevolmente». Misure a cui si aggiungono orari più comodi per l’inizio delle lezioni (non prima delle 8.20 per la scuola primaria e le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.