closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Meglio una zuppa di sasso che le pappe con lo zucchero nascosto

State facendo i salti mortali per ridurre o eliminare dalla vostra dieta lo zucchero aggiunto agli alimenti? Fate bene, perché il consumo eccessivo (per l’Oms meglio non superare il 5% delle calorie giornaliere: non più di 25 grammi equivalenti a 5-6 cucchiaini al giorno) è solidamente associato al sovrappeso e all’obesità, alla carie e all’aumento del rischio per altre gravi patologie come diabete e cardiopatie. Non stiamo ovviamente parlando degli zuccheri presenti naturalmente nella frutta matura, nella verdura fresca e nel latte. Si tratta piuttosto dello zucchero addizionato a bevande, sciroppi, succhi di frutta, «cereali» per la prima colazione, fette...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi