closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Meeting a Parigi per un programma antiliberista

Precarie, migranti e operai, collettivi e sindacati da molti paesi d'Europa parteciperanno dal 21 al 23 ottobre al meeting organizzato dalla Transnational Social Strike Platform a Parigi. Saranno presenti molti dei protagonisti dello sciopero sociale contro la loi travail e il suo «mondo» che ha investito la Francia nei mesi scorsi: da Sud Solidaire alle commissioni di NuitDebout al coordinamento degli intermittenti e precari dello spettacolo. Una composizione variegata è attesa anche dal resto d'Europa: dalla Polonia al Portogallo, dalla Gran Bretagna alla Slovenia, dalla Svezia alla Bulgaria. Continua la sfida lanciata a Poznan lo scorso anno al primo Tss...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi