closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Mediterraneo assediato dall’inquinamento

Ambiente. I dati di Goletta Verde sono una pesante denuncia: dal Lazio alla Sicilia il nostro mare è minacciato dai rifiuti in plastica e dall’abusivismo

Inquinamento sulle spiagge italiane

Inquinamento sulle spiagge italiane

Mala depurazione, rifiuti galleggianti, cambiamenti climatici e illegalità ambientali minacciano il Mediterraneo: è la denuncia di Goletta Verde, che ieri ha presentato il bilancio del suo viaggio lungo i 7.412 chilometri di costa italiana. Su 260 punti testati, sono 105 (il 40%) i campioni di acqua risultati inquinati con cariche batteriche al di sopra dei limiti di legge. Di questi, l’87% è fortemente inquinato e si trova alle foci di fiumi, torrenti, canali, fiumare, fossi o nei pressi di scarichi, mentre il 13% è nei paraggi di spiagge affollate. La situazione migliore è in Sardegna (con solo cinque punti critici)...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.