closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Medaglie. In guerra e in pace

In una parola. La rubrica a cura di Alberto Leiss

Il generale Figliuolo, che si sta occupando di organizzare le nostre vaccinazioni, è stato preso in giro per la quantità di “nastrini” che esibiva sulla propria uniforme in qualche conferenza stampa. Ho visto almeno due bravi comici in tv esibirsi in divertenti gag con enormi improbabili rettangoli di nastrini ai quali venivano aggiunte ulteriori medaglie. La satira è libera di scherzare su tutto. Tuttavia il valore delle medaglie, in particolare quelle assegnate come riconoscimenti a militari, non va sottovalutato (anche se, stranamente, una delle ipotesi etimologiche sull’origine della parola, rimanda al latino medialis ,che indica un soldino che vale la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi