closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Maxi Alfano con la fiducia

Diritti. Renzi chiude i giochi sulla legge Cirinnà, riscritta come comanda il leader del Nuovo centrodestra. Via le adozioni del figlio del partner e ristretti i confini delle Unioni. La minoranza Pd si adegua. Il no del M5S al «super canguro» è l’alibi per tornare a blindare la maggioranza. Torna il diktat del governo, alla faccia della «centralità del parlamento»

I senatori Quagliariello e Cirinnà

I senatori Quagliariello e Cirinnà

L’assemblea dei senatori Pd che in teoria doveva decidere è convocata oggi alle 13, ma ieri sera Matteo Renzi ha già ufficializzato la scelta. Come il Jobs act, l’Italicum e il 31% di tutte le leggi approvate dal parlamento negli ultimi due anni, anche le Unioni civili passeranno per la questione di fiducia. Fiducia al governo Renzi-Alfano: il ministro dell’interno ha vinto del tutto la partita sulle adozioni - sarà stralciato l’articolo 5 della legge Cirinnà che prevedeva la stepchild adoption - e quasi del tutto sullo status e i confini dell’unione civile, perché nel maxiemendamento entreranno quelle modifiche agli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.