closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Mattarella: «L’odio è concreto se Segre è messa sotto scorta»

Il caso. La solidarietà del presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Liliana Segre: «L’odio è concreto se è messa sotto scorta». La senatrice: «La commissione è contro l’odio». In serata l’incontro con Salvini. Dall'Emilia Romagna alla Basilicata mozioni a sostegno della battaglia della senatrice. Reggio Calabria e altri comuni pensano alla cittadinanza onoraria, ancora polemiche a Pescara. A Milano un presidio di solidarietà

«Ho molta simpatia per i carabinieri e le persone che ho conosciuto mi sono estremamente gradite. Essendo una vecchietta pensavo di essere di nessuno interesse, quindi non mi aspettavo di essere messa sotto scorta. Di certo non sono stata io a chiederla. Quando sentivo di personaggi che l’avevano li ho sempre visti come importantissimi e che bisognava quindi preservarli» ha detto la senatrice a vita Liliana Segre, parlando a Rainews24. Sulla commissione contro l’odio, il razzismo e l’antisemitismo votata al Senato nonostante l’astensione delle destre, Segre ha aggiunto: «Vedremo quale sarà il mio ruolo. Io non ho voluto la commissione...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.