closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Matrimoni egualitari la Corte Suprema Usa verso il «sì»

Stati uniti. La decisione sarà presa lunedì e varrà anche per i 14 Stati che vietano ai gay di sposarsi. Un dibattito iniziato nel 2003, quando il Massachusetts riconobbe le unioni omosex

Il conto alla rovescia è cominciato. Lunedì la Corte suprema degli Usa potrebbe rendere pubblica la decisione nel caso Obergefell v. Hodges, la storica causa sul diritto al matrimonio per le coppie dello stesso sesso. La decisione della Corte sarà valida per i 50 Stati dell’Unione, anche per i 14 dove le coppie omosessuali non possono ancora sposarsi, e porrà la parola fine a un dibattito iniziato nel 2003, quando il Massachusetts riconobbe il matrimonio egualitario costituzionalmente fondato. La Corte non comunica in anticipo quali sentenze pronuncerà, ma si limita a fornire un calendario delle giornate dedicate a udienze, camere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.