closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Materie fluide da inventare

GEOGRAFIE SENTIMENTALI. Un percorso di letture attraverso una raccolta di racconti e un romanzo che indagano l’esperienza del corpo. «Tempi moderni», di Cathy Sweeney per Il Saggiatore e «Il libro di X», di Sarah Rose Etter edito da Pidgin. Scritture letterarie contemporanee diventano campo di esplorazione dagli Stati Uniti all’Irlanda. Il riscatto di un’esistenza dallo sguardo di una madre, in una serie di affondi su medicalizzazione e chirurgia, violenza sessuale e soglie del dolore. Le protagoniste al centro delle narrazioni, tra pratiche e pensiero, sembrano alla ricerca di misure e proporzioni per tritacarne simbolici e anatomie esistenziali

Niki De Saint Phalle

Niki De Saint Phalle

Percepire il corpo può diventare un’impresa difficile immersi come siamo in questo plancton digitale, ma forse è proprio dimenticandoci di avere un corpo che abbiamo iniziato a pensarlo così tanto. Se corpo è tutto ciò che occupa uno spazio, una porzione di materia che può essere descritta e misurata, come direbbero i fisici, forse persino i filosofi, è nel potere immaginifico dell’invenzione letteraria che cosa un corpo può - essere? fare? - offre terreno a un’estensione simbolica. NON SI TRATTA SOLO di saper staccare il pene di un marito per portarselo al lavoro nel cestino del pranzo, come si legge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.