closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Mastella: «I responsabili? Sono come l’amante, vanno rispettati»

Intervista. Clemente Mastella, sindaco di Benevento, fu uno dei protagonisti insieme a Francesco Cossiga della pattuglia di responsabili in fuga dal centrodestra che nel 1998 sostenne il primo governo D’Alema, dopo che Bertinotti aveva fatto cadere Prodi

«I responsabili ci sono, ma non verranno fuori se i partiti fanno gli schifiltosi, se li vogliono tenere nascosti come si fa con l’amante. Se qualcuno li vuole deve dirlo, dare loro un ruolo e una dignità...». Clemente Mastella, sindaco di Benevento, fu uno dei protagonisti insieme a Francesco Cossiga della pattuglia di responsabili in fuga dal centrodestra che nel 1998 sostenne il primo governo D’Alema, dopo che Bertinotti aveva fatto cadere Prodi. Torniamo al film del 1998? «Io spero di no, perché allora ci trattarono come gente da utilizzare e buttare via, di cui vergognarsi e questo non si...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi