closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Marta Martu Palvarini, più di un gioco

Intervista. L'attivista su come superare l'impostazione patriarcale che dai giochi arriva fino ai videogames

Marta «Martu» Palvarini si è formata nei movimenti anticapitalisti, è attivista trans specializzata in transfemminismi e questioni di genere ed è cofondatrice di Asterisco Edizioni. Si occupa di editing, revisione alle localizzazioni e sensitivity reading, cioè cerca nei testi (prima della loro pubblicazione) affermazioni politicamente offensive o denigratorie delle minoranze in modo che possano essere corrette. Perché esiste una questione di genere nelle comunità legate ai giochi? I cosiddetti wargame, i giochi da tavolo che simulano battaglie tra eserciti, e poi i giochi di ruolo come il celebre «Dungeons & Dragons» e poi anche i videogiochi sono stati per anni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.