closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Mario Beretta: «Hanno perso, ma non desisteranno facilmente»

Colpo di stadio. Intorno alla vicenda della Superlega parla l'ex allenatore e ora nel consiglio della Figc

Il pallone nuovo di zecca si è bucato al primo rimbalzo e i padroni del calcio lo hanno nascosto tra i cespugli. Facendo finta di niente e fischiettando con le mani in tasca sono rientrati da una delle porte che lasciano sempre aperte. Il sistema calcio, che gli ideatori della Superlega ritenevano corrotto e complice a tal punto da non prevedere alcuna reazione, ha fatto crack e il progetto per ora non decolla. L’anima popolare del calcio è salva, dicono da più parti, ma intanto l’opinione dei più accorti è che gli animatori della Superlega, Andrea Agnelli e Florentino Perez,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.