closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Marchionne non è Colombo

Fca. Primo giorno di quotazione a Wall Street in tono minore: l’America lo snobba In Italia via al contratto di stabilimento mentre continua la «cassa» Irisbus ceduta come ramo d’azienda

Sperava di essere considerato un novello Cristoforo Colombo. Si è dovuto accontentare di un ruolo assai marginale. Sergio Marchionne ieri sera ha suonato sì la campanella di Wall Street, ma non quella di apertura in diretta planetaria, bensì quella di chiusura, molto meno appetibile dal punto di vista mediatico.La prima seduta post Columbus day è stata invece aperta dalla carneade - almeno per noi - Vectrus, uno spin off di Exelis che fornisce servizi di informazioni e tecnici per aziende. Niente avviene per caso al New York Stock Exchange. Per il suo battesimo Fca è stata penalizzata dal fatto di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.