closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
L'Ultima

Marche on the road

Italia invisibile/5. Otto giorni di vagabondaggio in corriera nella parte più selvaggia di una regione fuori dalle rotte abituali. Con partenza da Ascoli Piceno e fermata obbligatoria da Emma per assaggiare le sue tagliatelle ai funghi. Al ritorno, è come essere stati dall’altra parte del mondo, non dell’Appennino

On the road nelle Marche

On the road nelle Marche

Racconto dopo racconto, Maurizio Silvestri e Paolo Merlini assumono le sembianze del replicante di Blade Runner. Ti aspetti da un momento all’altro che, all’unisono, sussurrino: «Ne abbiamo visto cose che voi umani non potreste immaginarvi». Replicanti fuor di fantascienza, Maurizio e Paolo lo sono stati nel corso di un viaggio di otto giorni nelle Marche, a dorso di corriera. Replicanti di un viaggio all’insegna di quei percorsi lenti e meditati, scomparsi con l’aereo e il tutto organizzato. Le cose che noi umani sulle quattro ruote di un’auto non possiamo immaginarci, sono quelle che la coppia di scrittori amici ha visto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi