closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Marcelo Freixo: «Occorre capire quali gruppi sono capaci di uccidere Marielle Franco per fare politica»

Brasile. Intervista al compagno di lotte e deputato del Psol, che da tre anni tallona gli investigatori. L’ipotesi vendetta: «Il problema è che le milizie criminali sono ramificate nello Stato»

Il deputato federale Marcelo Freixo del Partido Socialismo e Liberdade (Psol) è uno dei più attivi nella ricerca di risposte all'omicidio di Marielle e del suo autista, Anderson Gomes. Ogni settimana Freixo incontra il capo della squadra omicidi della polizia di Rio de Janeiro per monitorare le indagini. Nel 2008 era un deputato dello Stato di Rio e Marielle consulente nella sua squadra, quando 226 persone furono denunciate per presunto coinvolgimento nelle milizie dopo un'indagine parlamentare presieduta dallo stesso Freixo. Infatti, una delle ipotesi sulla morte di Marielle è che si sarebbe trattato di una vendetta nei confronti del Psol....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi