closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Manovrina, Gentiloni inventa il Dec

Il presidente del Consiglio annuncia il "documento economico di crescita", ma la Ue frena l'entusiasmo

La manovra non c’è ma l’acronimo nuovo di zecca che dovrebbe qualificarla è già pronto: Dec. Sta per «Documento economico di crescita», spiega Paolo Gentiloni. Significa che la manovra di aprile non sarà solo correttiva ma anche «di crescita», appunto. Conterrà un Fondo di almeno un miliardo, che Gentiloni spera possa essere aumentato, spalmato su tre anni. Dovrebbe servire alla ricostruzione delle zone terremotate, al sostegno ai redditi bassi e alla messa in sicurezza degli edifici a rischio. Il premier chiarisce che «la creazione del Fondo non inciderà sull’indebitamento netto»: la correzione «resterà dello 0,2% sul Pil», contrariamente a quanto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi