closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Manovre Usa-Israele “Juniper Cobra” per la guerra che verrà

Medio Oriente. Migliaia di soldati americani e israeliani si stanno addestrando in questi giorni alla difesa anti-missile. In Libano Hezbollah lancia l'allerta e teme atti di sabotaggio

Il generale Zvika Haimovitch capo della difesa aerea israeliana e il generale Usa Richard Clark

Il generale Zvika Haimovitch capo della difesa aerea israeliana e il generale Usa Richard Clark

Andranno avanti fino al 15 marzo le esercitazione "Juniper Cobra" con le quali migliaia di militari americani e di soldati israeliani si stanno preparando insieme ad affrontare il lancio simultaneo di migliaia di missili contro Israele da Libano, Siria, Iran e anche Gaza. Uno scenario più che probabile, anche se con un coinvolgimento meno ampio di Paesi e territori, se Israele darà inizio alla sua offensiva "preventiva" contro il Libano ed il movimento sciita Hezbollah di cui si parla ormai tutti i giorni. In questo contesto non è insignificante l'allarme generale che, secondo alcuni media arabi, avrebbe proclamato Hezbollah in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.