closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Manovra regressiva, Savona isolato»

Intervista a Stefano Fassina (LeU). «Per l’autunno mi aspetto uno zapaterismo alla rovescia: non avendo soldi, toglieranno diritti sociali».

Stefano Fassina, lei che è stato alla presentazione del libro del ministro Savona, che ne pensa del piano sugli investimenti confermato mercoledì dal presidente Conte? Savona ha messo in evidenza un punto: il nostro avanzo commerciale di 50 miliardi. Credo però che le sue parole siano state mal interpretate perché si tratta di risparmio privato e non di soldi pubblici da utilizzare per il piano. L’idea di Savona di far leva su questo avanzo per chiedere all’Europa di poter andare in deficit per rilanciare gli investimenti pubblici che in Italia boccheggiano è certamente positiva. Sarebbe la svolta keynesiana che chiediamo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.