closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Maltrattamenti all’infanzia e la necessità di un network internazionale

INCONTRI. Il Cismai ha promosso a Milano un convegno europeo per discutere di nuove strategie di contrasto, prevenzione e impatto della pandemia

Il CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia) ha ospitato a Milano (la modalità però è stata online), con il patrocinio dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca, il convegno europeo ISPCAN (International Society for the prevention of child abuse & neglect) che ha visto coinvolti oltre 70 paesi con 400 contributi. L'obiettivo quello di promuovere e avviare un network internazionale per potenziare le strategie di contrasto al maltrattamento e alla violenza su bambine, bambini e adolescenti. Già dallo studio della ACPHA (Alliance for Child Protection in Humanitarian Action), emerge come le misure adottate per contenere le pandemie...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi