closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Mal di pietre, le ossessioni di Gabrielle

Al cinema. Nelle sale il film di Nicole Garcia protagonista Marion Cotillard. Un melò tra amori passionali e sensi inquieti

Marion Cotillard e Alex Brendemuhl

Marion Cotillard e Alex Brendemuhl

Perché Rue Commines 26 è così importante per Gabrielle, al punto da scendere dalla macchina abbandonando il marito e, soprattutto, il figlio che a breve si esibirà in un concorso per pianisti a Lione? Perché in quell’edificio forse abita ancora André Sauvage, un uomo che appartiene al passato di Gabrielle. E Mal di pietre, diretto da Nicole Garcia e tratto dal romanzo omonimo di Milena Agus, narra la storia proprio di quel passato, dell’incontro di Gabrielle (Marion Cotillard) con André (Louis Garrel). https://youtu.be/9uEP7W9AMVc Tutto ha inizio con un desiderio non corrisposto. Un mal d’amore e di sensi. La famiglia pensa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.