closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Majorino: “Sto nel Pd ma non sono Alice nel paese delle meraviglie”

Intervista. L'assessore al Welfare del Comune di Milano che ha fortemente voluto la marcia di domani per l'accoglienza dei migranti continua a pensare che nel suo partito ci siano ancora spazi di agibilità per chi si batte per la dignità dei migranti e degli ultimi. "Credo che sia necessario costruire un movimento che imponga questi temi come prioritari, anche con una giornata come quella del 20 maggio"

Assessore Pierfrancesco Majorino, il governo - e il partito cui lei appartiene - con la legge Minniti-Orlando sta andando nella direzione opposta rispetto alla giornata per l’accoglienza dei migranti che lei ha fortemente voluto. Non bisognava avere più coraggio e sottolineare l’evidente contraddizione? Credo che oggi sia più importante costruire una mobilitazione ampia per porre una questione di principio piuttosto che sottolineare una contrapposizione di tipo politico, e proprio questo atteggiamento ha permesso l’incontro di tante soggettività anche diverse tra loro. Da Ada Colau, al terzo settore, dalla Caritas ad Emergency, dai centri sociali che hanno una posizione diversa alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.