closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Macron, un anno tra riforme e contestazioni

Francia . Per il primo anniversario gli «insoumis» fanno «la festa» al presidente con una manifestazione a Parigi. Il ritmo accelerato delle riforme, per il momento soprattutto pro-impresa. La resistenza crescente, dalle ferrovie alle università

Emmanuel Macron; sotto le proteste degli studenti a Sciences Po

Emmanuel Macron; sotto le proteste degli studenti a Sciences Po

Gli insoumis oggi faranno «la festa» a Macron, con un corteo dall’Opéra a Bastille, a un anno dall’elezione all’Eliseo del giovane presidente. C’è agitazione, la politica di Macron genera inquietudine e resistenze, il paese a un anno dal voto traumatico con la presenza di Marine Le Pen resta spaccato. Ci sono vari conflitti in corso, ferrovie e università in testa. Dopo la difficile manifestazione parigina del primo maggio, i prossimi appuntamenti saranno il 22 con la funzione pubblica in piazza e il 26 maggio, per una manifestazione nazionale della sinistra assieme ai sindacati (non tutti). Secondo i sondaggi, il 57%...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi