closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Macchinisti e non solo, i guai di Merkel

Germania. Il braccio di ferro sindacale più lungo della storia delle ferrovie tedesche è diventato un nodo da sciogliere tra Parlamento e cancelleria. A meno di un mese dalle elezioni

La stazione di Francoforte durante lo sciopero nazionale dei macchinisti

La stazione di Francoforte durante lo sciopero nazionale dei macchinisti

Ventiquattro giorni prima delle elezioni federali i macchinisti del sindacato Gdl tornano a incrociare le braccia annunciando il terzo sciopero per l’aumento del 3,2% della busta paga che Deutsche Bahn (Db) vorrebbe invece congelare. Dalle 17 di oggi alle 2 di martedì prossimo il traffico della rete ferroviaria nazionale e suburbana sarà dunque a singhiozzo, esattamente come durante la protesta di inizio agosto costata la cancellazione di ben 700 treni: il 75% dei convogli a lunga percorrenza. La Sinistra difende apertamente la battaglia del sindacato chiedendo alla cancelliera Angela Merkel di fare pressione sui vertici di Db (che è una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.