closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Macao sotto sgombero tradito dalla giunta Sala

Milano. Protesta davanti al comune, in piazza attivisti, artisti, Milano Progressista e qualche Pd. La proposta del centro di acquisire lo spazio di viale Molise è finita nel cestino

La palazzina di Macao

La palazzina di Macao

Lo hanno chiamato «Requiem per la Sinistra Neoliberale» e come ai funerali si sono rivisti parenti o amici che non si vedevano da un po’. Macao ha portato davanti al Comune di Milano i suoi attivisti e soprattutto quell’umanità varia che transita dallo spazio di viale Molise 68. Giovani, artisti, precari, progressisti d’animo, cani sciolti che non sempre affollano le piazze politiche. Hanno inscenato il funerale di questa sinistra neoliberale con tanto di bara, fumogeni e musica noise, qualcosa di un po’ diverso dalle classiche piazze politiche o di movimento. Sul possibile sgombero di Macao rischia di aprirsi una crepa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.