closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Il “renzismo” non basta a tenere uniti i socialisti europei

Il voto per la presidenza della Commissione . Fronte diviso su Juncker: contro francesi, spagnoli e inglesi. E più in generale, il Parlamento di Strasburgo ha ancora poteri troppo limitati rispetto ai capi di governo

 Il neosegretario del Psoe (i socialisti spagnoli), Pedro Sánchez

Il neosegretario del Psoe (i socialisti spagnoli), Pedro Sánchez

Per il capogruppo degli eurosocialisti, il democratico Gianni Pittella, la giornata di ieri ha rappresentato «l’avvento della democrazia parlamentare nell’Unione europea». Un momento storico, dunque. Peccato sia una clamorosa esagerazione: se è indubbiamente un passo in avanti il fatto che Jean-Claude Juncker sia diventato presidente della Commissione in virtù di un’indicazione del Consiglio dei capi di governo «tenuto conto delle elezioni» (come recita il Trattato Ue), siamo ancora ben lontani da una vera democrazia nella Ue. Limitandosi al piano puramente formale, le «anomalie» sono molte: i commissari sono indicati dai governi nazionali (e quindi anche gli «anti-Juncker» di destra David...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.