closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

M5S, lo statuto del «capo»

Dopo Palermo. Al voto da oggi sul blog di Beppe Grillo le nuove norme sulle espulsioni. Alla kermesse siciliana il leader ha annunciato il «ritorno alle origini». Ma non sarà facile

Beppe Grillo a Palermo

Beppe Grillo a Palermo

«È inutile negarlo, i fatti romani avevano causato tensioni e la presenza di Beppe ha contribuito a rasserenarle» dice Giancarlo Cancelleri, leader dei 5 Stelle siciliani commentando il fine settimana palermitano durante il quale il M5S ha annunciato il «ritorno alle origini». Rivendicando il suo ruolo, Grillo ha inteso evocare quel mix di alto e basso dei primi tempi. Si tornerà, dicono dalle parti del M5S, alla partecipazione degli iscritti. Il coinvolgimento della base avverrà attraverso il blog e le infrastrutture digitali della Casaleggio Associati, grazie all’azione del comico co-fondatore e di Davide, figlio di Gianroberto Casaleggio. Ma tornare agli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.