closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

L’uso della forza per recuperare popolarità

Donald Trump, più di ogni suo predecessore, ha gli occhi costantemente puntati sui sondaggi di popolarità, peraltro gli stessi che ne pronosticavano, da candidato, la sconfitta alle presidenziali. Ed è, anche da presidente, un avido divoratore di televisione. Quella tv che, 24 ore su 24, propone le immagini terribili dei bambini morti intossicati dal gas sarin nella cittadina settentrionale di Khan Sheikhou. Aveva detto, Trump, che non si sarebbe invischiato nel conflitto siriano, se non contro l’Isis in azioni congiunte con altri paesi, e più volte aveva ripetuto che nella sua agenda non c’era posto per i diritti, tanto meno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.