closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Lupi resta ministro, il rimpasto si allontana

Maurizio Lupi

Maurizio Lupi

Il suo dicastero era già finito nel totoministri e si parlava di un eventuale rimpasto che avrebbe riguardato diverse altre caselle. Una prospettiva che allarmava l’Ncd di Angelino Alfano, preoccupato di vedere ridimensionata la sua delegazione al governo. E proprio per questo il titolare delle infrastrutture, Maurizio Lupi, dato in partenza per il parlamento europeo, nell’ultimo giorno utile ha optato per restare in Italia. L’Unione europea? «No, ci prepariamo al semestre italiano», aveva risposto ieri pomeriggio lasciando palazzo Chigi. Poco dopo, rientrando, era stato più vago: «Vedremo, vedremo...». Poi la conferma che non andrà a Strasburgo. Dove invece traslocherà il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.