closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

L’universo sgargiante dell’infanzia russa

Mostre. La grande collezione Adler di libri sovietici per ragazzi esposta a Milano. Si ricostruisce quel «mondo autosufficiente di colori splendidi» che Benjamin scorgeva negli albi illustrati. Gli architetti tedeschi Hans Edward ed Hedwig Adler, durante la permanenza a Mosca, misero insieme una notevole raccolta, ora nei fondi della Biblioteca Nazionale Braidense

Copertina del libro «Ieri e oggi» di Samuil Maršak, 1925

Copertina del libro «Ieri e oggi» di Samuil Maršak, 1925

A Walter Benjamin - avido collezionista di libri per ragazzi - le edizioni sovietiche per l’infanzia non fecero grande impressione, almeno non al tempo del suo soggiorno datato inverno 1926-1927. Riferendo nel Diario moscovita della serata trascorsa da Maximilian Schick, il filosofo si lamenta del fatto che il padrone di casa, in segno di gratitudine per una serie di incombenze che gli aveva chiesto di svolgere in vece sua a Berlino, gli avesse appioppato «una montagna di libri per bambini senza valore né interesse, che non potei tutti rifiutare». Smaccatamente ispirate alla tradizione grafica tedesca, le loro illustrazioni difettavano di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.