closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

L’universo romantico di Giselle

A teatro. Debutto stasera a Civitanova dell’allestimento dell’opera francese a cura del Balletto di Roma. Diretto artisticamente da Roberto Casarotto

una scena di Giselle

una scena di Giselle

Immacolati tutù bianchi che nascondono la perfidia. Spiriti femminili che si ribellano post mortem all’inganno dei maschi traditori. Realtà e soprannaturale in magico confronto. Questo ed altro fanno la fortuna da 175 anni di Giselle, storia di amore e morte, dolore e vendetta, capolavoro del balletto romantico nato all’Opéra di Parigi nel 1841 su musica di Adolphe Charles Adam con le coreografie di Coralli e Perrot per l’italiana Carlotta Grisi. Di lei era innamorato il primo critico di balletto della storia, Théophile Gautier, che fu anche l’autore del fortunato libretto dell’opera. Titolo immortale rinato sulle punte milioni di volte, trasformato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.