closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

L’università si muove, è tempo di esodo dalla meritocrazia

Movimenti. L’esodo è stato preparato da oltre sei anni di dibattito. Oggi il movimento contro la "valutazione della ricerca" (Vqr) è una liberazione, mentre si moltiplicano le prese di posizione dai sociologi agli antropologi fino agli economisti

Si è parlato varie volte sul Manifesto e sulla stampa italiana di ciò che sta succedendo nell’Università in questi giorni. E’ stato detto del grande silenzio degli intellettuali (Asor Rosa), del declino del loro ruolo critico, dell’assuefazione al peggio e dell’alienazione dei lavoratori della conoscenza (Tiziana Drago). Non si è parlato ancora dell’ESODO che sta avvenendo. Un esodo che si sta facendo via via più cospicuo di giorno in giorno, lasciando incredule le gerarchie, stizzite le agenzie valutatrici e ancora incredibilmente silente il Ministero. Ma le cifre parlano ormai chiaro: la protesta in prima persona si attesta con dati dal...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.