closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Dietro la coltre della pandemia, tornano a essere protagoniste le grandi questioni del pianeta e con esse i movimenti.

La settimana iniziata con la grande manifestazione di Firenze per gli operai Gkn, si è conclusa con milioni di giovani in piazza in tutto il mondo, protagonisti di Fridays for future, e con decine di associazioni di donne che da Roma hanno rivendicato un nuovo welfare nella società della cura.

Oltre la litania del “green pass sì, green pass no” c’è un’altra politica possibile.

Gli articoli scelti per voi

Da Roma a Melbourne a New York, i Fridays si riprendono le piazze

Serena Tarabini

«Cambiare il sistema, non il clima». Due anni di pandemia non hanno intaccato la forza del movimento. Molte le critiche rivolte a Cingolani, definito dai manifestanti «ministro della finzione ecologica». Draghi all’Onu: «Ascoltare chi chiede il cambiamento».

Le 5 giornate di Milano, sarà «capitale del clima» dentro e fuori pre-Cop26

Giuditta Pellegrini

L’annuncio di Fff durante la protesta di venerdì: il 1° ottobre sarà con noi a Milano anche Greta Thumberg. «Se il Covid-19 ci ha insegnato qualcosa è che la crisi climatica non è mai stata trattata come emergenza»

«Questo è il tempo delle donne, fate largo alla rivoluzione»

Chiara Cruciati

Movimenti, associazioni, individue: in tantissime ieri a Roma per un cambiamento radicale e femminista. In Italia e nel mondo. Il canto delle lavoratrici della Gkn, il racconto della vita in una Rsa e quello di chi è fuggita da Kabul

Contro l’ideologia talebana, l’impegno non si spenga

Giuliana Sgrena

L’oppressione degli studenti coranici ha una sua specificità insormontabile. Solo individuandola è possibile combattere insieme alle donne afghane. Senza far spegnere i riflettori

Gkn, il tribunale ferma i licenziamenti. «Violati i diritti del sindacato»

Riccardo Chiari - Firenze

Accolto il ricorso della Fiom: annullata la procedura che domani avrebbe portato la multinazionale a inviare le lettere a 500 tute blu. «Il sindacato è stato messo davanti al fatto compiuto e privato della facoltà di intervenire sull’iter di formazione della decisione», recita il decreto del tribunale

Covid, farmaci à gogo

Andrea Capocci

Secondo i medici del Comitato per le terapie domiciliari, il coronavirus si sconfigge a casa con i farmaci giusti (ma segreti). Fingendosi malata, un’utente ha scoperto la cura prescritta. Antibiotici, vitamine, antinfiammatori, anticoagulanti, ecc.: farmaci inutili e costosi da assumere senza nemmeno una visita medica, solo una videochiamata

I migranti haitiani verranno deportati a Guantanamo

Andrea Cegna

E dopo le scene di caccia al confine si dimette l’inviato Usa: «Trattamento disumano»

Una rivoluzione sociale e personale

Luciana Castellina

«Le altre» dopo 40 anni. Torna ora per la manifestolibri il volume-raccolta delle trasmissioni di Radio 3 che Enzo Forcella, il suo grande direttore di allora – il 1978 – aveva affidato a Rossana Rossanda per illustrare attraverso 10 parole essenziali il rapporto donne/politica. In questa edizione l’aggiunta di una preziosa prefazione di Lidia Campagnano che allora aveva collaborato con lei in radio

Greta Garbo, l’ultimo sipario sulla «divina»

Rossana Rossanda

L’articolo che uscì il 17 aprile 1990 sul «manifesto» in seguito alla scomparsa della «donna del ’900 per eccellenza»

Jonathan Franzen, normali tragedie

Francesca Borrelli

In contemporanea in tutti i paesi in cui viene tradotto, «Crossroads» esce il 5 ottobre: è il primo capitolo di una trilogia in cui l’autore delle «Correzioni» si propone di aderire più compiutamente al suo progetto realista e di favorire un morbido scivolamento del lettore nella trama. Franzen parla qui del romanzo, in cui si racconta la avvincente qualunquità, drammi inclusi, di una famiglia dell’Illinois

Politica

Ballottaggi a rischio astensione

A. Fab.

Internazionale

Nuovo insediamento israeliano a Gerusalemme Est, coloni all’assalto in Cisgiordania

Michele Giorgio

Europa

1961, la strage «imperdonabile» degli algerini

Anna Maria Merlo

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.