closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Gli articoli scelti per voi

La protesta unisce l’attivismo del Sudest asiatico

Silvia Frosina

«Immaginate di svegliarvi un mattino e scoprire che i leader democratici sono stati arrestati e che nella notte il vostro paese è diventato una dittatura. Ad Hong Kong sappiamo cosa si prova». Commenta così il colpo di stato in Myanmar Annika Yan, artista e attivista, chiedendo la solidarietà dei concittadini alla resistenza birmana: «lì la situazione è ancora più grave, i militari sfilano armati per le strade».

Le cure in casa: i caregiver familiari

Alessandro Bulfarini

In una zona residenziale a nord del centro storico di Finale Emilia, piccolo comune modenese di cui qualcuno ricorderà l’immagine della Torre dell’Orologio spezzata a metà a causa del terremoto del 2012, in un condominio rosso Giovanni Terruzzi si prende cura della madre, come tutti i giorni

Diplomazia vaccinale, Ue fuori gioco. Mentre avanza l’offensiva Sputnik

Anna Maria Merlo

Bruxelles. C’è grande confusione sulle mosse di Mosca per chiedere l’autorizzazione nell’Unione. In attesa dell’ok dell’Ema Merkel ha offerto alla Russia un aiuto per la produzione

I migranti respinti denunciano il governo italiano

Sarita Fratini

Libia/Italia. Cinque cittadini eritrei intentano una causa civile contro il governo Conte I e a nave privata Asso Ventinove: il 2 luglio 2018 li riportò in Libia coordinandosi con la Marina militare italiana. Alla base dell’azione legale testimonianze dei sopravvissuti, i tracciati e i documenti della stessa compagnia

Rebus licenziamenti nell’«ascolto sociale». Landini: serve ius soli

Massimo Franchi

Parti Sociali. Cgil, Cisl e Uil chiedono la proroga dello stop, Bonomi vuole il via alle «ristrutturazioni»: il neo premier si limita a prendere appunti. In cinquanta minuti di incontro l’ex capo della Bce non apre bocca sul programma del nuovo governo

Foibe, nel segno della memoria corta

Tommaso Di Francesco

Il presidente Mattarella nel suo discorso di ieri sembra avere dimenticato perfino la sua stessa iniziativa istituzionale, quando solo nell’estate scorsa ha sentito il bisogno di riparare ad una visione nazional-unilaterale della tragedia, andando a Basovizza a celebrare anche i martiri del fascismo, insieme al presidente sloveno Pahor

Il socialismo con il lavoro privato

Roberto Livi

Cuba. Il governo cubano annuncia: al nuovo modello economico servono più settori del lavoro privato – finora limitato a 127 aree. Adesso sono 617.000 i «cuentapropristi», il 13% della forza lavoro

C’è un Draghi per tutti

Andrea Fabozzi

Abbiamo svoltato. Tasse, lavoro, vaccini, Europa: le consultazioni con i gruppi politici sono finite e i partiti non hanno capito nulla del nuovo esecutivo. Ma nel programma tutti trovano qualcosa che possa fargli giustificare il voto a favore. Il presidente incaricato ha finito di tessere la sua tela politica e per lui è tornato anche Berlusconi. Per un giorno sotto i riflettori

Boom della sinistra in Ecuador. E c’è un indigeno al ballottaggio

Davide Matrone

Presidenziali. Con il 32% vince il delfino di Correa, Arauz. Secondo a sorpresa Pérez. La destra di Lasso stracciata, perde anche nella sua roccaforte. Ottimo risultato anche per Sinistra democratica di Hervas, l’outsider che conquista i giovani

La rivincita di Tuvixeddu

Costantino Cossu

Patrimonio a rischio. La più grande necropoli fenicio-punica del Mediterraneo è salva. La Corte di cassazione ha sottratto il sito alla speculazione edilizia, dopo una battaglia legale durata quindici anni